Colletta Alimentare: in Piemonte raccolte 548 tonnellate di cibo

La Colletta Alimentare 2021, giunta alla sua 25ª edizione e tornata in presenza nella giornata di sabato 27 novembre, è stata un successo: sono state raccolte circa 7.000 tonnellate di cibo, l’equivalente di 14 milioni di pasti*, nonostante il momento particolare, la ripresa dei contagi e i disagi dovuti al maltempo in numerose località. Non era scontato che 140.000 volontari, nel rispetto delle norme, tornassero davanti a quasi 11mila supermercati per vivere e proporre un gesto semplice ma concreto di solidarietà: meritano un ringraziamento loro e tutte le persone che si sono rese protagoniste di una donazione. Quanto raccolto, insieme a quanto recuperato dal Banco Alimentare nella sua ordinaria attività durante tutto l’anno, sarà distribuito nelle prossime settimane a circa 7.600 strutture caritative che assistono oltre 1,7 milioni di persone.

In Piemonte, sono state raccolte 548 tonnellate di cibo (nella tabella che segue sono riportati i dati di ogni provincia), grazie all’impegno di 12.000 volontari in 1.100 supermercati della nostra regione, che andranno ad aiutare più di 110.000 persone assistite da 506 enti caritativi.

Salvatore Collarino, Presidente di Banco Alimentare del Piemonte: “Essere riusciti a fare la Colletta Alimentare con la pandemia in forte ripresa è un grande risultato, reso possibile dall’impegno e dalla dedizione di tutti. È stata una grande giornata, piena di persone con il cuore lieto, e di questo possiamo solo essere grati. È con questa considerazione che guardiamo al risultato di 548 tonnellate di cibo raccolte in Piemonte, non come un paragone con il 2019, ma come primo anno nella pandemia. Grazie di cuore a tutti”.

La Colletta Alimentare continua online fino al 10 dicembre su Amazon.it/bancoalimentare e sul sito https://www.colletta.bancoalimentare.it, fino al 5 dicembre su Esselunga.it e su Easycoop.com. Da domenica 28 novembre a domenica 5 dicembre la Colletta Alimentare continua anche attraverso le Charity Card di Epipoli, da 2, 5 o 10 euro, disponibili nei supermercati aderenti all’iniziativa oppure online sul sito www.mygiftcard.it. Le donazioni saranno poi convertite in alimenti.

NUMERI IN PIEMONTE
1.100 punti vendita
Oltre 12.000 volontari impegnati
605 strutture caritative convenzionate per la distribuzione

TOTALE TONNELLATE RACCOLTE IN PIEMONTE: 548 tonnellate di prodotti
Asti: 25.874 kg
Cuneo: 81.000 kg
Biella: 25.684 kg
Novara: 69.165 kg
Torino: 107.000 kg
Prv Torino: 227.000 kg
Vercelli: 12.800 kg

ASSISTITI (anno 2021)
111.249 persone aiutate
Minori: 23.820
> 64 anni: 7.528
Migranti-stranieri: 36.366
Persone con disabilità: 1.743
Senza fissa dimora: 1.206

TONNELLATE DI CIBO RACCOLTE dal 1/1/2021 al 31/10/2021
7.614 (+11% rispetto ad ottobre 2020)

*(1 pasto equivalente corrisponde a un mix di 500 gr di alimenti, stima adottata dalla European Food Bank Federation)

Fonte: comunicato stampa

  • Sede operativa

    Via Brunetta 11/H
    10139 Torino
    Tel. 011/19442811

  • Sede legale

    Via Passalacqua 3,
    10122 Torino
    Tel. 011/19373401

Copywriting, graphics and layout by