Bonus patente under 35 di 1000 euro: come funziona e chi può ottenerlo

Come previsto dal decreto Infrastrutture arriva un «bonus» destinato ai giovani di età non superiore ai 35 anni che vogliano prendere lapatente e/o l’abilitazione CQC e lavorare come autotrasportatori. Il bonus patente viene riconosciuto nella forma di rimborso spese – fino a un massimo di 1.000 euro – a chi rispetta i requisiti.

Chi può ottenere il bonus patente
Il bonus è rivolto ai giovani di età non superiore ai 35 anni, titolari del Reddito di Cittadinanza o che percepiscono ammortizzatori sociali .

Come funziona il bonus patente
Il bonus verrà riconosciuto nella forma del rimborso, per coloro che sostengono le spese per conseguire la patente e le abilitazioni professionali necessarie per poter diventare autotrasportatori di merci per conto terzi.

Contributo patente: di quanto?
La misura è prevista nella misura di 1000 euro, in ogni caso l’importo non potrà superare il 50% delle spese documentate che il richiedente presenterà ai fini del rimborso.

Termini e modalità della domanda
Chi richiede il contributo deve dimostrare che, entro 3 mesi dal momento in cui ha conseguito la patente o l’abilitazione professionale, ha stretto un contratto di lavoro con la qualifica di conducente per un periodo minimo di sei mesi. Sarà un decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili a indicare i termini e le modalità con cui si potrà procedere con la presentazione delle domande e le modalità di erogazione.

Fonte: www.corriere.it/motori

  • Sede operativa

    Via Brunetta 11/H
    10139 Torino
    Tel. 011/19442811

  • Sede legale

    Via Passalacqua 3,
    10122 Torino
    Tel. 011/19373401

Copywriting, graphics and layout by