Sportello disabilità “InCentro”

Progetto realizzato con il contributo della Banca d’Italia.

Desideriamo potenziare e promuovere lo sportello di Contact nel quartiere “Borgata Frassati” di Torino, oggi fulcro di un fenomeno di nuova ghettizzazione in quanto fornita di strutture abitative moderne (compatibili con il disagio fisico) e prezzi degli immobili/affitti accessibili, ma totalmente avulsa dal contesto sociale cittadino, dai servizi, esclusa dalla metropolitana, dotata di scarsi luoghi e occasioni di aggregazione, con l’effetto della nascita di un vero e proprio “ghetto” per anziani e disabili. Oggi lo sportello è gestito da 1 dipendente e 3 volontari.
Lo sportello fornirà consulenza e assistenza a 5’000 soggetti svantaggiati con i seguenti servizi:
1) Servizi gratuiti di Contact con l’aiuto pro bono di 2 commercialisti
• Accompagnamento anziani/disabili/soggetti non autonomi:
• Accompagnamento in commissioni (posta, mercato, etc…)
• Richiesta assegni di invalidità;
• Assistenza legge 104;
• Assistenza contratti per badanti
L’inserimento di una nuova risorsa ci permetterà di coprire le richieste di sostegno specifico per la disabilità.
Ad oggi lo sportello infatti si occupa primariamente di pratiche di semplificazione rivolte a persone a rischio marginalizzazione (consulenza gratuita per richiesta esenzioni, case popolari, bonus acqua, gas e luce, bonus bebé etc).
Essendo 2/3 della nostra utenza anziana e interessata a questioni inerenti la disabilità, prevediamo che questo ampliamento possa decisamente migliorare la vita di molte persone e dare un’ulteriore spinta allo sviluppo dello sportello.

Photo by Scott Graham on Unsplash

  • Sede operativa
    Via Brunetta 11/H
    10139 Torino
    Tel. 011/19442811
    Cell. 348/6659894
  • Sede legale
    Via Passalacqua 3,
    10122 Torino
    Tel. 011/19821320
    Cell. 340/8346559

Copywriting, graphics and layout by